Riflessioni

Le delusioni ci formano, ma non ci definiscono

Vorrei dirti una cosa, si proprio a te che stai leggendo. Tu che dietro a questo schermo luminoso magari stai vivendo un periodo buio, tu essere umano pieno di insicurezze, di fragilità e confusione. Io vorrei parlare proprio con te.

Ecco vedi vorrei rassicurarti e dirti che va bene se anche piangi, se a volte ti disperi chiuso in camera, se bagni il cuscino con le lacrime nei momenti di maggiore sconforto. Vorrei rassicurarti e dirti che va bene se hai voglia di imprecare e urlare forte, va bene anche se metti un paio di cuffiette e ti isoli dal mondo, per vivere dentro la musica.

Fallo: disperati, piangi, urla, isolati! Non preoccuparti mai di essere triste, anzi, sii triste come e quanto ti pare, va bene così. Però, ricorda sempre che ogni delusione, ogni momento brutto, anche il peggiore che hai passato o stai passando, non potrà mai portarti via tutti i tuoi sorrisi.

Ricorda che niente e nessuno potrà portarti via i successi che hai ottenuto, le risate che hai fatto, i regali scartati da bambino la mattina di Natale, quella voglia matta di cantare la tua canzone preferita, di muoverti e ballare! Niente e nessuno potrà privarti delle attese per le uscite dei tuoi film preferiti, delle emozioni condivise con qualcuno a cui hai voluto bene, della protezione data dalla famiglia, del calore del sole, seppur fastidioso. Niente e nessuno potrà mai toglierti la bellezza di un libro, l’adrenalina di un videogioco, la meraviglia di fronte ad un posto nuovo e la felicità di ritornare in uno conosciuto. Niente e nessuno potrà mai rubarti la gioia smisurata di mangiare il tuo piatto preferito, la magia di fare ciò che ami, le parole dette, scritte o sentite.

Ricorda sempre, in qualsiasi momento, che le delusioni e i momenti brutti ti formano, ma non ti definiscono. Tornerai sempre ad essere la versione migliore di te stesso.

Dedico questo post a tutti quelli che avranno la voglia di leggerlo e soprattutto a me stessa, per averlo scritto, ma specialmente per averlo pensato.

Un abbraccio a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...