Cucina

#BistrotKarenina: Torta latte d’uccello

Buongiorno crostacei! Ci siamo, questa è la fine del #bistrotkarenina. Ultima ricetta e ultimo appuntamento con Anna Karenina. Questa volta vi propongo la torta “latte d’uccello”. Dall’aspetto invitante, unisce il cioccolato, la meringa e una soffice base al panbiscotto. Ecco, sembra magnifica, ma a me non è venuta. Esatto, la gelatina non si è unita e quindi è crollata, tanto da non riuscire a glassarla, ma eccovi lo stesso la ricetta e il risultato.

Ingredienti:

  • 100 grammi di farina
  • 100 grammi di zucchero
  • 110 grammi di burro
  • 2 uova
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • 4 albumi
  • 130 grammi di zucchero
  • 18 grammi di gelatina in fogli
  • 100 ml di latte
  • 160 grammi di burro
  • 300 grammi di latte condensato 
  • 100 grammi di cioccolato fondente
  • 100 grammi di cioccolato al latte
  • 60 grammi di burro

Procedimento:

  • Preriscaldate il forno a 180°.
  • Con un frullino elettrico sbattete il burro ammorbidito e lo zucchero.
  • Aggiungete le due uova, una alla volta.
  • Infine aggiungete la farina setacciata, mescolando dal basso verso l’alto.
  • Mettete dentro una tortiera a cerniera da 22 cm circa, imburrata ed infarinata, e livellate l’impasto.
  • Infornate per 20 minuti circa, una volta cotta lasciate raffreddare.
  • Mettete la gelatina a mollo nel latte per almeno 10 minuti.
  • Con le fruste elettriche, montate il burro.
  • Aggiungete il latte condensato e continuate a mescolare.
  • A parte montate a neve gli albumi.
  • Incorporate, dal basso verso l’alto, nel composto di latte condensato e burro.
  • Prendete la gelatina e fatela scaldare insieme al latte, finché non si scioglie.
  • Lasciate raffreddare leggermente ed unite al composto.
  • Versate ora il soufflé sopra la base di biscotto ancora dentro allo stampo.
  • Spostate nel freezer per 30 minuti.
  • Sciogliete il burro in un pentolino ed unite il cioccolato, per formare la glassa.
  • Prendete la torta e toglietela dallo stampo.
  • Versate quindi la glassa, che dovrà essere ancora liquida, sopra la torta e sui bordi.
  • Riponete nel frigo la torta glassata, per almeno 1 ora, prima di servirla.

Invito tutti i partecipanti del #caffekarenina, ideato da Serena, a provare questa ricetta, ma chiunque in realtà è invitato. Se replicherete questa o le altre ricette, taggatemi ed utilizzate #bistrotkarenina!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...